meto-days.png

I Centri Meto-d propongono ogni mese appuntamenti esclusivi e senza impegno appositamente pensati per il benessere dei nostri pazienti. Le Giornate Informative offrono la possibilià di trovare risposta a ogni esigenza, dubbio o curiosità attraverso un confronto diretto con i nostri medici ed esperti in implantologia, odontoiatria e medicina estetica. Dopo un’accurata valutazione delle necessità e delle aspettative del paziente, Meto-d interviene con innovative terapie e trattamenti personalizzati, volti a migliorare l’immagine esteriore, incentivare l’equilibrio psico-fisico e soprattutto garantire la salute.

Giornata Informativa

22 maggio AOSTA

La giornata informativa di maggio presso il nostro Centro di Aosta sarà dedicata alle cure e ai trattamenti più innovativi per valorizzare ogni parte del viso, dallo sbiancamento dentale alla biorivitalizzazione.

 

In quanto centro odontoiatrico e di medicina estetica, Meto-d si offre di intervenire a 360° per garantire salute e bellezza dei propri Pazienti.

 

D’altra parte le due cose sono strettamente connesse quando si parla del volto e, più in generale, dell’aspetto di una persona. Gli interventi sui denti, non solo di sbiancamento ma anche, ad esempio, di ortodonzia, parodontologia o di chirurgia estetica, hanno un indubbio effetto estetico. Allo stesso modo, trattamenti mirati a contrastare l’invecchiamento della pelle e a donarle freschezza e tonicità, come peeling e biorivitalizzazione, garantiscono una migliore circolazione sanguigna sottocutanea, stimolano la produzione di nuovo collagene e agevolano la rigenerazione tissutale.

 

In questa occasione speciale, il team di specialisti di Meto-d sarà riunito per fornire ai Pazienti un consulto integrato e trasversale, e proporre un piano di cure completo e su misura.

Prenota il tuo posto alle

GIORNATE INFORMATIVE

Compila il form
arrow&v

Il tuo modulo è stato inviato!

Giornata Informativa

15 maggio SALUZZO

La giornata informativa di maggio presso il nostro Centro di Saluzzo sarà dedicata allo sbancamento dentale.


La pigmentazione dei denti ha diverse cause, dalle caratteristiche genetiche individuali ai comportamenti quotidiani, come il fumo o l’assunzione di cibi e bevande che incidono sul colore dei denti (tè, caffe, bevande gassate, liquirizia, salse piccanti).

 

Al fine di cambiare il colore intrinseco di un dente, gli agenti sbiancanti devono diffondersi attraverso lo smalto, raggiungere e superare l’interfaccia smalto-dentinale e interagire, nella dentina sottostante, con cromofori (sostanze coloranti), pigmenti e ioni che hanno modificato il colore originario del dente.

 

La maggior parte delle tecniche di sbiancamento dei denti utilizza come principio attivo il perossido di idrogeno diretto (H2O2) o quello derivante dalla scomposizione del perossido di carbammide: nel momento in cui viene posti a contatto con i denti questo genera radicali libri e ioni con proprietà ossidative e riduttive, in grado di spezzare i legami delle molecole coloranti o ridurre gli ossidi metallici colorati, rendendoli incolore. Queste molecole di ossigeno vanno a disgregare le molecole responsabili dell’alterazione cromatica, senza danneggiare lo smalto.

 

In alcuni casi, l'azione degli agenti sbiancanti può essere potenziata attraverso l'uso di sorgenti luminose, come il laser e le lampade a led, che accelerano la scissione del perossido d’idrogeno in ossigeno. L’energia luminosa non sviluppa calore, evitando così la disidratazione dei denti e la conseguente sensibilità post-trattamento.

 

Per avere successo, lo sbiancamento va effettuato in concomitanza di una seduta di igiene orale: non funziona infatti se sui denti ci sono macchie di fumo o di caffè, o se c’è accumulo di placca e tartaro.